Medicina Tradizionale Cinese

La Medicina Tradizionale Cinese, con i suoi 3000 anni di storia è forse la pratica medica più completa e interessante, in grado di diagnosticare, anche gli squilibri del ventesimo secolo, tipici di uno stile di vita, ben lontano da quello dell’antica società da cui ha avuto origine. Esiste, una grande differenza culturale, tra la società orientale e quella occidentale ma nonostante questo è possibile, adoperarla con successo qui da noi, in quanto si basa su concetti semplici e universali. La Medicina Cinese, considera come causa di malattia: il clima, le emozioni, la dieta, etc. cose presenti in tutte le culture e società, così come, la valutazione di emozioni universali come la collera, la tristezza, la preoccupazione, etc.

ORIENTARSI SECONDO NATURA

La Teoria dello Yin e dello Yang

è il concetto più importante e caratteristico della Medicina Tradizionale Cinese. Si può dire, che tutta la fisiologia, patologia, e la terapia della medicina cinese possono essere ricondotti allo yin e allo yang. Yin e Yang rappresentano qualità opposte ma complementari. Ogni cosa o fenomeno può essere se stesso e il suo contrario. Inoltre lo Yin contiene la radice dello Yang e viceversa. L’uno non può esistere senza l’altro.
Altra teoria fondamentale è quella dei 5 Elementi: Acqua, Fuoco, Legno, Metallo e Terra. Per la Medicina Cinese rappresentano cinque, qualità, cinque processi fondamentali di trasformazione, cinque fasi di un ciclo o possibilità di trasformazione di un fenomeno.

Prenota Ora la Tua Consulenza

Scopri la sede più vicina a te e richiedi un’appuntamento con Valeria

Richiedi Consulenza

I Cinque Elementi

corrispondono nella fisiologia del corpo umano a determinati organi e tessuti e la malattia viene interpretata sulla base di generazione e inibizione dei vari Elementi tra di loro. I cicli di Generazione e Inibizione mantengono un equilibrio dinamico tra gli Elementi. Quando tale equilibrio è alterato per molto tempo insorge la malattia.
Il tutto viene, reso possibile e animato dal QI ossia dall’energia Vitale, alla base di tutti i fenomeni dell’universo. Il QI è un’energia che si manifesta simultaneamente a livello fisico e spirituale. Si condensa, si trasforma ma sempre rimane.
La Medicina Tradizionale Cinese ha portato una svolta fondamentale nella mia interpretazione dell’essere umano, soprattutto nel concetto di non andare alla ricerca di una causa, di un inizio o di una fine .Il tutto si gioca nella teoria della Trasformazione!